Market Road

Market Road

Market Road

Market Road

OIL& NON OIL

Home » News

News


CON MAFRA NOT ICE IL GHIACCIO SUI VETRI NON E' PIU' UN PROBLEMA

CON MAFRA NOT ICE IL GHIACCIO SUI VETRI NON E' PIU' UN PROBLEMA - Market Road

Dicembre 2018 - MAFRA, azienda specializzata nei prodotti per la cura e manutenzione dell'auto, ha studiato una soluzione per risolvere il fastidioso problema del ghiaccio che si forma sui vetri nel corso dei mesi più freddi dell'anno. In inverno, infatti può capitare di lasciare la vettura parcheggiata all'aperto e di trovarla con il parabrezza, i finestrini e il lunotto completamente ghiacciati, con evidenti problemi di visibilità e sicurezza. A volte anche con il raschietto si fa fatica a rimuovere il ghiaccio ed è necessario ricorrere a prodotti più efficaci cone MAFRA NOT ICE.

MAFRA NOT ICE è in grado di sciogliere in pochi secondi il ghiaccio, anche quello più spesso, consentendo di avere una vettura sempre in perfette condizioni. Il prodotto si applica direttamente su parabrezza, finestrini e lunotto ghiacciati e, grazie alla sua speciale formula concentrata "IceBreaker", rispetta ogni parte dell'auto e risolve il problema dei tergicristalli incollati dal ghiaccio. Sarà sufficiente una passata con il tergicristallo per pulire il vetro e avere una perfetta visivilità, in modo da poter guidare in completa sicurezza.

MAFRA NOT ICE può essere utilizzato in modo efficace anche per sciogliere il ghiaccio che si forma nella serratura della portiera quando le temperature si fanno particolarmente rigide. Come tutti i prodotti MAFRA, rilascia una piacevole fragranza all'interno dell'abitacolo, dando una piacevole sensazione di freschezza quando si entra nella vettura.

NOT ICE di MAFRA è un prodotto da tenere sempre in auto nella stagione invernale: mai più mani congelate e raschietti che possono danneggiare la superficie del vetro dell'auto! 

NUOVA SFIDA PER MTM HYDRO: SERPENTINE PER IDROPULITRICI

NUOVA SFIDA PER MTM HYDRO: SERPENTINE PER IDROPULITRICI - Market Road

Bosch  presente alla prima edizione della business convention VTM - Vehicle and Transportation Technology Innovation Meetings, che si è tenuta il 27 e 28 novembre presso le OGR (Officine Grandi Riparazioni), a Torino. All’evento, centrato sul futuro della mobilità,hanno partecipato esperti e operatori di tutto il mondo per discutere dei sistemi avanzati di assistenza alla guida, veicoli autonomi e connessi, trasporti ibridi ed elettrici, infrastrutture “smart” e nuovi modelli di mobilità, oltre a big data e cybersecurity. Bosch  ha presentato SPLT, l’innovativa app di carpooling aziendale, in uno stand dedicato. Inoltre, il 27 novembre, durante una sessione dedicata alla guida autonoma e connessa, Francesco Sanseverino, Sales Manager Bosch Division Chassis Control, si è parlato del futuro della mobilità autonoma secondo Bosch con un intervento dal titolo “Automated Driving – Shaping the Future Mobility!”.

“Le innovazioni autonome e connesse trasformeranno il modo di viaggiare, lavorare, impiegare il nostro tempo per gli spostamenti quotidiani – ha dichiarato Sanseverino –. Sviluppare la guida autonoma per portarla a un livello che consenta la produzione in serie richiede grande competenza: solo in questo modo è possibile portare la guida autonoma nelle strade e nelle città in totale sicurezza”.

SPLT: l’innovativa app di carpooling aziendale

Ridurre il traffico e facilitare gli spostamenti quotidiani dei pendolari è l’obiettivo del progetto di car pooling SPLT, un’innovativa app rivolta a tutti coloro che condividono lo stesso tragitto per recarsi al lavoro. Un algoritmo trova la combinazione migliore per il viaggio condiviso e calcola il percorso più veloce. SPLT è un servizio di sharing particolarmente semplice da utilizzare. Le aziende, università o autorità pubbliche danno accesso alla piattaforma SPLT ai propri dipendenti, i quali scaricano la app SPLT, si registrano e cercano o offrono una corsa da condividere. Si può prenotare con grande flessibilità e gli orari di arrivo vengono visualizzati in tempo reale mentre i costi sono condivisi tra i colleghi e caricati online. Il servizio B2B è ideale per gli utenti che percorrono la stessa strada ogni giorno. Nella app è possibile integrare anche i bus aziendali che così possono essere utilizzati in maniera più flessibile ed efficiente. In questo modo si può andare al lavoro e tornare senza stress, spendendo poco e con un ridotto impatto ambientale.

Il settore della mobilità si trova in una fase di evoluzione e rivoluzione tecnologica. Bosch è in prima linea in questo processo di trasformazione e sta attivamente sviluppando e immettendo sul mercato soluzioni volte a rendere la mobilità di oggi e di domani sempre più intelligente, sicura e priva di stress.

 

 

FRA-BER AKTIV-E DEGHIACCIANTE 750 ML NO GAS

FRA-BER AKTIV-E DEGHIACCIANTE 750 ML NO GAS - Market Road

L’inverno è ormai arrivato e quando le temperature scendono i problemi al proprio mezzo, sia esso Auto, Moto, Camper o Camion, aumentano.

Per prevenire o contrastare la formazione del ghiaccio, FRA-BER ha formulato un prodotto capace di risolvere il problema in maniera sorprendentemente veloce. Fa parte della nuova linea AKTIV-E (derivata dalle formulazioni professionali) e ha una efficacia difficilmente sperimentata in precedenza con qualsiasi altro prodotto.

DEGHIACCIANTE 750 ml NO GAS di lunga durata, veloce, ecologico.

Aktive-E Deghiacciante 750 ml NO GAS è il prodotto perfetto per sciogliere ed eliminare immediatamente il ghiaccio dai vetri e dal parabrezza. La speciale formula con enzimi attivi deterge in profondità la superficie garantendo una perfetta visibilità. Se spruzzato sui vetri prima del gelo, previene la formazione del ghiaccio e può essere utilizzato anche per sbloccare portiere e serrature. La sua formula speciale garantisce la piena sicurezza sui veicoli.

Linea Aktiv-E

La linea Aktiv-E è una linea di prodotti con enzimi attivi per la cura dell’Auto, della Moto, del Camper e del Camion derivata da formulazioni professionali. La nuova linea Aktiv-E è brevettata e capace di garantire un’elevata qualità di pulizia abbassando l’impatto 

brevettata e capace di garantire un’elevata qualità di pulizia abbassando l’impatto ambientale grazie alla diminuzione dell’utilizzo di ingredienti a base di fonti non rinnovabili (come il petrolio) con elementi naturali (enzimi).

 

USA, AIR LIQUID ANNUNCIA IMPORTANTE INVESTIMENTO NELL'IDROGENO

USA, AIR LIQUID ANNUNCIA IMPORTANTE INVESTIMENTO NELL'IDROGENO - Market Road

Air Liquide annuncia la costruzione, negli Stati Uniti occidentali, della prima unità di produzione di idrogeno liquido di grandi dimensioni destinata ai mercati dell’energia basata sull’idrogeno. Il Gruppo inoltre ha firmato un contratto a lungo termine con FirstElement Fuel Inc. (FEF), uno dei principali attori nella distribuzione dell'idrogeno negli Stati Uniti, per la fornitura di idrogeno alla sua rete di stazioni in California. Questi nuovi impegni serviranno a soddisfare le crescenti esigenze del mercato della mobilità a idrogeno in California e contribuiranno allo sviluppo di veicoli elettrici a idrogeno, nonché all'espansione di questo mercato in tutto lo stato.

 Air Liquide prevede di investire più di 150 milioni di dollari americani per realizzare un impianto di idrogeno liquido negli Stati Uniti occidentali, la cui costruzione sarà avviata all'inizio del 2019. Il sito avrà un capacità produttiva di quasi 30 tonnellate di idrogeno al giorno, un volume in grado di rifornire 35.000 veicoli elettrici a celle a combustibile (FCEV). Grazie a questo investimento, Air Liquide contribuirà allo sviluppo su larga scala della mobilità a idrogeno lungo la costa occidentale degli Stati Uniti. Infatti, la messa in servizio di questa fonte di approvvigionamento affidabile permetterà di servire i 40.000 veicoli elettrici alimentati a pile a combustibile attesi in California entro il 2022. L'impianto servirà anche altri mercati della regione oltre a quelli della mobilità e dei trasporti, come il settore della movimentazione dei materiali, dei carrelli elevatori e dei mezzi pesanti.

Questo nuovo impianto rappresenta il primo investimento su larga scala nell’infrastruttura della catena di approvvigionamento necessaria per sostenere lo sviluppo di soluzioni a idrogeno nel processo di transizione energetica, in particolare nei settori dei trasporti e della mobilità. Il tasso di diffusione dei veicoli elettrici a celle a combustibile ha raggiunto un livello che richiede grandi investimenti, favorendo così la crescita della mobilità ad emissione zero in diverse aree geografiche.

In aggiunta a questo contratto di fornitura a lungo termine, Air Liquide e FEF hanno firmato un accordo relativo all’acquisizione da parte di Air Liquide di una partecipazione nel capitale di FEF, società già sostenuta da Toyota e Honda. Tali accordi consentono ad Air Liquide di rafforzare i legami di collaborazione esistenti con Toyota e Honda in vista della costruzione di una solida infrastruttura di approvvigionamento di idrogeno. Essi promuovono inoltre, insieme ad altri partner, l'impiego di veicoli elettrici a celle a combustibile e una rete di stazioni di distribuzione in California.

 Michael Graff, Executive Vice President e membro del Comitato Esecutivo del Gruppo Air Liquide, che supervisiona le Americhe, ha dichiarato: “Questo nuovo investimento nella produzione di idrogeno e la nostra collaborazione con FirstElement Fuel dimostrano il nostro impegno a lungo termine per lo sviluppo della filiera dell’idrogeno destinata alla mobilità. Tali accordi consentono di accelerare l'introduzione di nuovi veicoli a idrogeno - auto, camion, autobus - previsti da case automobilistiche come Toyota, Honda e altri importanti produttori di componenti di primo piano in California. Siamo convinti che l'idrogeno costituisca un vettore energetico sostenibile essenziale per il nostro futuro e un pilastro fondamentale della transizione energetica".

“Questo dimostra che stiamo compiendo un passo avanti decisivo all’interno della filiera dell’idrogeno nel settore automobilistico - ha dichiarato Joel Ewanick, Fondatore & CEO di FirstElement Fuel Inc., leader nella distribuzione di idrogeno in California. - Air Liquide apporta importanti investimenti privati che permetteranno l'implementazione di una componente chiave, che consentirà la crescita della rete californiana di idrogeno. Ciò testimonia l'attuale dinamica dell'idrogeno come sostituto del gasolio.”                  

Jim Lentz, CEO di Toyota Nord America, ha commentato: “L'impegno preso da Air Liquide per la costruzione di un impianto a idrogeno di queste dimensioni e la fornitura di idrogeno alle stazioni di servizio FirstElement Fuel in California evidenziano la visione condivisa di leader globali quali Air Liquide, Toyota e la comunità dei produttori di componenti, per innovare, fabbricare e distribuire veicoli e infrastrutture per consentire lo sviluppo di una mobilità pulita".
  

 Steven Center, Vice President Honda Motor Co., Connected & Environmental Business Development Office, ha aggiunto:  "Honda accoglie con favore il significativo investimento fatto da Air Liquide nell'infrastruttura di

rifornimento di idrogeno per veicoli elettrici a celle a combustibile.  Questo impegno aumenterà l'attrattiva dei veicoli elettrici a fuel cell e accelererà l’adozione di questa promettente tecnologia per veicoli a emissioni zero.

 

 

SUPERFORMULA DIESEL ICE: LA SOLUZIONE MAGIGAS CONTRO IL FREDDO

SUPERFORMULA DIESEL ICE: LA SOLUZIONE MAGIGAS CONTRO IL FREDDO - Market Road

L’impiego di biodiesel in miscela con il normale gasolio ha migliorato la qualità delle emissioni andando, però, a scapito della resistenza al congelamento dovuta alla maggior presenza di particelle di acqua, particelle che la parte vegetale di cui e’ composto il Biodiesel tende a rilasciare nei serbatoi e nelle cisterne.

Il conseguente aumento del CFPP (Cold Filter Plugging Point) – la temperatura più bassa alla quale un volume dato di gasolio passa attraverso un sistema di filtraggio standard in un dato tempo – determina una maggiore difficoltà nel passaggio del carburante attraverso il filtro (dovuto alla cristallizzazione delle particelle d’acqua e di paraffina) con relativo arresto del motore.

Per contrastare questo problema, Magigas ha messo a punto un additivo specifico denominato DIESEL ICE il quale, grazie alla presenza in formula di particolari molecole antigelo e antiagglomeranti, migliora la resistenza del gasolio alle basse temperature andando a diminuire il CFPP.

Pertanto, Diesel ICE svolge una potente azione anticongelante e antighiaccio, impedisce il blocco della pompa carburante, facilita la partenza del motore, abbassa il CFPP di 10°/12° C.

Per tutti i motori a gasolio, Diesel Ice è il prodotto indispensabile soprattutto quando d’inverno la temperatura tende ad essere prossima o a scendere sotto lo zero.